Erpisa

Vai ai contenuti

Menu principale:

Locandina
Chi siamo

Siamo appassionati ed allevatori di questi e molti altri animali, desiderosi di creare un nuovo ed importante punto d’incontro per tutti gli amanti, i neofiti e gli esperti del mondo del sangue freddo.
ERPISA è per noi la prima grande mostra/scambio di rettili ed anfibi presente al Sud della nostra penisola, che dà così la possibilità ai tanti amanti del settore di partecipare ad iniziative del “genere” senza dover percorrere centinaia di km.
L’intento è quello di sviluppare l’interesse e la sensibilizzazione del pubblico all’universo terraristico, composto da creature spesso schivate solo per paura o mancanza di conoscenza; la strada percorsa è quella della valorizzazione didattica di questo mondo proponendo di dare all’evento un taglio scientifico attraverso la guida di esperti dell’educazione ambientale che provvederanno a fornire utili consigli ai soggetti coinvolti.
Ce la stiamo mettendo tutta per organizzare un’adeguata Manifestazione!!!

Erpisa 2016

24 e 25 settembre 2016 - ERPISA - Fiera dei Rettili e degli Anfibi

Giunta alla sua 7^ edizione, ERPISA si conferma il più grande e prestigioso evento fieristico del centro - sud Italia.

La consolidata partnership con Napoli Aquatica - Agency Events Management, promuove ERPISA come un appuntamento d'eccellenza per tutti gli appassionati, un prezioso strumento di promozione e rilancio per l'impresa.

Nel 2016, la manifestazione risulterà arricchita con nuovissimi contesti didattici e formativi, per favorire il giusto e globale approccio al mondo dei rettili e anfibi.
Nuovi contesti tematici e concorsi LIVE, arricchiranno l'offerta con "le eccellenze in mostra".

Erpisa percorre una via pionieristica nel settore, volendo creare una manifestazione completa, che possa rispondere alle aspettative dell'appassionato come alle complesse esigenze dell'azienda.

Creata e prodotta da professionisti, cura dell'immagine, comunicazione e marketing rendono la nostra manifestazione facilmente riconoscibile, nonché uno strumento efficace per gli espositori.
Ottimizzazione della location, coinvolgimento di professionisti e strategie logistiche favoriranno l'esperienza positiva per il visitatore.

Ricerca e selezione degli operatori, garantiranno un offerta di altissimo profilo per gli appassionati, che potranno avere chiara percezione su ciò che è la terrariofilia d'eccellenza.

ERPISA2016 - It's Show Time!

Mostra mercato e scambio

Erpisa si propone come una vetrina dedicata all'affascinante mondo degli animali a sangue freddo in tutte le loro forme e colori, non solo; è un importante punto d'incontro tra appassionati e professionisti “del genere” che avranno modo di osservare le differenti specie presenti, oltre che un vasto assortimento tutto dedicato alla terrariofilia ed alla relativa accessoristica.
Scopo della manifestazione è anche far avvicinare il pubblico al mondo terraristico attraverso consigli di esperti del settore, ricreando ecosistemi naturali ed assicurando agli animali un ambiente sano ed ideale per la loro salute e benessere.
Ecco perchè la manifestazione di quest'anno si terrà in uno dei  centri commerciali più grandi
del sud Italia che conta più di sei milioni di clienti l'anno.
La fiera, Erpisa 2016 avrà spazi espositivi (3000 mq), momenti formativi e momenti dedicati a studenti di ogni età che potranno accrescere le proprie conoscenze sul mondo dei rettili e degli anfibi osservandoli dal punto di vista della conservazione delle specie.
Il taglio scientifico della fiera tenderà alla valorizzazione didattica dei rettili e degli anfibi fornendo una chiave di lettura dei diversi habitat che caratterizzano il mondo degli animali a sangue freddo.

Mission

Scopo principale di Erpisa è di favorire divulgazione dello studio dei rettili e degli anfibi e la loro riproduzione, la ricerca scientifica e la protezione dell'ambiente. Organizzare una fiera è un modo per avvicinare l’uomo comune a questi particolari animali spesso oggetto di paure e pregiudizi atavici.
In Erpisa 2016 sono stati approntati, grazie alla collaborazione di enti pubblici, semplici volontari ed appassionati, alcuni percorsi didattici che avranno il compito di sfatare miti e leggende che da millenni girano attorno a rettili ed anfibi per farli apparire come animali meritevoli di rispetto e protezione agli occhi del grande pubblico.

Un primo percorso didattico, grazie al Museo Paleontologico di Magliano Vetere, vedrà in esposizione alcuni calchi di fossili rinvenuti in Campania e nel meridione d’Italia che permetteranno ai più di apprezzare il mondo preistorico approfondendone la conoscenza attraverso l’ausilio  di microscopi ed  altro materiale informativo.

Il secondo percorso illustrerà le differenti forme ed adattamenti che rettili ed anfibi hanno adottato per meglio  sopravvivere nei loro ambienti, puntando l’attenzione sulla loro importanza quali biondicatori dello stato di salute dei diversi ecosistemi.

Collaborazioni

->Durante la manifestazione sarà a disposizione uno staff di veterinari esperti in medicina degli animali esotici appartenenti allla SIVAE.

Tartarugadoc
NaQ
Sivae
Countdown
Copyright (c) 2010 - All Right Reserved - erpisa.it
Torna ai contenuti | Torna al menu